venerdì 28 luglio 2017

LE CURVE DEL TEMPO di LUCIANO ZAMPINI

Rumore forte dall'orizzonte
l'eco lo diffonde
vibra nell'oscillazione delle onde
"nasce" la melodia del canto
ogni cosa perde "ombra"
cuori assopiti
"occupano" il silenzio
ormai "tritato"
sfrontati si incamminano
verso il profumo ricercato
pronti al confronto
di nuovo "godimento"
l'alba arriva tra gli "spari"
di un sogno forte
e l'amore "soffiato".
©luciano zampini/registrata

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento