lunedì 17 luglio 2017

FINO ALLA FINE DEI GIORNI di VINCENZA IACUZZO


Un delicato profumo di candele,
petali di rosa blu
che sfiorano i contorni
delle tue spalle
brivido remoto
che scorre nella pelle,
come un giardino in primavera
cerco il tuo profumo
ogni notte nel mio sonno,
lanterne per le mie tenebre,
la tua anima mi chiama
senza timore mi cerca,
la prendo per mano
e la conduco
dentro il tuo cuore
dove il calore mio riposa,
ogni notte
fino alla fine dei giorni
dipingerò sogni colorati
per te,
scolpirò la tua anima
dalla mia
libererò catene dal cuore.
© Vincenza Iacuzzo
Dipinto Di José María Madrid Sanz

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento