venerdì 14 luglio 2017

DOMANI di ROSARIA STORTI


Domani vedrò' di nuovo
la vita, con fare accattivante,
affacciarsi al mondo?
Vedro' ancora domani
l'alba tingere
coi suoi delicati colori pastello
il cielo estivo
terso, uniforme?
Mi porro' sempre con ansia
le solite domande
di ogni spuntare
di un nuovo giorno
in risposta ai pensieri
vaganti nella mente
nelle veglie notturne?
Sara' un giorno di quiete,
di dolci illusioni,
di brividi caldi estivi
ai raggi del sole cocente?
Nel fitto silenzio
della mente
cantero' la canzone
della vita che scorre,
dell' ascolto del canto
degli uccelli vaganti
e pieghero' il capo
in un gesto profondo
ed esplicito grazie alla natura
che esplode intorno
con le sue fioriture,
ma, soprattutto, a Colui
che governa il tutto
con sapienza e misericordia.
@R.S@ 12/ 07/ 2017

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento