domenica 2 luglio 2017

CERCANDO di TONINA QUADRI

MENZIONE DI MERITO PERSONALIZZATA CON LODE ALLA CREATIVITÀ SE. A


Camminavo ripensando alle cose passate
e dentro la borsa
tra un pensiero e l'altro
cercavo le chiavi.

Cercavo biglietti con scritte le cose
le liste e gli impegni
le cose da fare da dire e da comprare.

La mente brulicava di continui pensieri
dei dove dei come e dei perché
rimanendo al di fuori di me
percorrendo una vita per conto suo.

Ora mi fermo e respiro
acuisco i miei sensi
sono attenta alle cose
ai momenti
ai profumi e agli aromi della vita.

Adesso in questo cercarmi perdo
perdo persone
perdo superficialità
perdo l'inutile
l'effimero e il nulla.

Cammino leggera
e se qualcosa ho perso
se qualcosa è andato storto
se il tempo non è bastato
ancora, cerco.

Cerco il profondo
quel qualcosa di grande
di unico
 
che nessuno potrà mai capire
che nessuno potrà mai vedere
nascosto da chiavi e biglietti
da liste e cose da fare.
Motivazione: Pensieri fissi, mentre l’abitudine ci impone i meccanici movimenti. E poi la coscienza che ci richiama ai sapori veri della vita e ci impone la giusta via “perdo l’inutile,l’effimero e il nulla”. Bel testo con una descrizione lucida e determinata.

Paola Bosca.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento