martedì 25 luglio 2017

ADDIO BABILONIA di HORION ENKY


Dopo la luna piena,
ti ho detto addio a Babilonia,
sotto un cielo diventato nero. 
Non era romantica la partenza:
il fuoco bruciava la notte,
così come l'odio fa con l’amore.
Conoscevi l’albero del bene,
ma ti sei legata a quello del male,
ché dolorose
eran quelle spine conficcate nel cuore.
Con l'ultima luna piena ti avevo chiesto di partire,
per vedere se con me volevi venire,
già sapendo che sarei partito da solo
e non mi avresti seguito.
Pregai per te,
dacché il peccato lo lasci scorrere nelle tue vene;
ma forse l'amore ti fa paura
e la tua vita di perdizione non vuoi cambiare.
Babilonia è una città come tante,
a est di questa Terra,
che si copre di polvere nelle torride giornate afose.
Addio. amica, forse un giorno tornerò,
quando avrai capito che non esiste solo Babilonia.
Horion Enky

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento