domenica 7 maggio 2017

UOMINI di CONCETTA TARTAGLIA

L' uomo è una curiosa creatura 
nel viso ha il passato....
la disperazione....la felicità.
Se qualcuno lo incontra
è disarmato,
grida, fugge, piange.
Nel suo cammino
costruisce giocattoli ,
armi per uccidere
e capolavori di pietra.
che ornano i palazzi.
Faticano le stelle
ad illuminare il cielo
dimenticato da cuori
distratti e malvagi...
e faticano i fili d erba
a nascondere
i piccoli insetti
che cercano rifugio.
Fatica Dio a ritrovare
il suo posto
nell' indifferenza
delle sue creature.
Concetta Tartaglia

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento