venerdì 12 maggio 2017

ROBERTA MANZIN

Nella fioritura
contemplo il bocciolo inatteso.
L'unico, preferito.
Senza tempo
ne accolgo l'ardire.
Mentre la rugiada si adagia.
E sarà arte
la percezione dell'odore.
RobertaManzin
Ph unknown

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento