lunedì 29 maggio 2017

GIORNI DI MAGGIO di NICOLA ANDREASSI


quelli a tingere di colori nuovi
le tegole embricate dei ricordi,
i prati stesi ad asciugare all'aria
di febbrili mattini d'incoscienza!
Nebbia e sole a spillare arcobaleni,
felici degli sguardi ammirati, fissi al cielo!
Passaggi d'epoca,
macerie accumulate
d'integrità passate, ormai vissute
e stipate in memorie ben riposte,
d'oro e parole antiche ricoperte!
Malinconie sospese nella gola,
mobili come foglie nella sera,
atavici pensieri,
odorosi di teneri barlumi,
giunti a truffare il tempo,
nell'inganno perenne
di notti consumate
a dare Luce all'anima,
in riflessi ingannevoli e bugiardi!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento