domenica 7 maggio 2017

AFRORI di BRUNA CICALA




Conservo oltre le ciglia
il sentore forte e aspro
del tuo essere uomo.
Come quello della stanza
dopo l'amore.
©bruna cicala/R

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento