giovedì 13 aprile 2017

VORREI ESSERE UN FARO IN MEZZO AL MARE di TERESA ESPOSITO


Vorrei essere faro
in mezzo al mare
Un faro di me stessa non sarebbe male
Potrei navigare su una chiatta a vela
Quella stessa dei miei anni pieni
Andrei per mari lontani in cerca di tramonti
O d' albe radiose di tanti colori accesi
Mi lancerei in oceaniche avventure
E se vedessi solo aria di tempesta
Lesta spiegherei le vele all'albeggiare
Bordeggiando in cerca d'un porticciolo
Di sicuro aspetterò che passi burrasca
E lottando fino in fondo con coraggio
Disormeggerei salpando verso Nord
Troverei altri ameni luoghi da esplorare
Viaggerei con la mia bussola nuova
E tu sarai la mia guida, caro amore
Scopriremo terre selvagge, non contaminate
Dove il vivere bene è il segno della vita
Pianterei la tenda lì, con te
Sull'isola che non c'è
Teresa Esposito

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento