martedì 25 aprile 2017

VIVO FUORI DAL MONDO di TERESA ESPOSITO


Certe volte mi sembra di non esistere
Lontano dal Mondo alloggia l’Anima mia
Un po’ smarrita guardo l’Orizzonte 
Il grande schermo che s'irradia
Infiniti Tramonti e Albe radiose
Che a turno danzano come giullari per il Cielo
Vivere fuori dal Mondo certe volte mi sembra strano
Lì, immobile a guardare tutto quello che passa
Resto incantata nel veder passar i Tempi dell’Amore
Pigerei il tasto replay per poter piangere un po’
Mi sento viva
Mi struggo a star ferma ore e ore
A dare sbirciatine nei miei ricordi
Come tirare le reti annodate dei pescatori
I sogni
I protagonisti assoluti della favola mia
E poi all’improvviso
Tutto si mette sul reale
Quando arriva lui
L’Io fanciullino
Che si risveglia come la feroce Chimera
A solleticare le parti sensibili del mio corpo
Rido!
Rido!
Rido!
Singhiozzo e rido!
Mi manca il fiato!
È necessario che io lo faccia
Si calma la tempesta nel cuor mio!
Poesia tratta dal libro
" Donna selvaggia oltre il suo tempo"
di Teresa Esposito

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento