sabato 8 aprile 2017

VERAMENTE STANCO di MICHELE MELILLO


Sono stanco veramente
Di chi ascolta e non sente
Di chi sa e non parla
E altrui mente continuamente tarla
Sono stanco veramente
Di questo fare impressionante
Di chi il suo vedere
Nasconde nel suo sapere
Sono stanco veramente
Di questa falsità dilagante
Dove l'interesse personale
Su tutto prevale
Sono veramente stanco
Di questi continui colpi al fianco
E forse è ora di dire basta a questo fare
Che è il trionfo dell'odiare
Di portare con orgoglio ferite
Mai rimarginate
Di tenere sempre tutto dentro
Lì ermeticamente chiuso nel mio centro
Di dire sempre sto bene sereni davvero
Va tutto bene rimanendo fiero
Quando anche muri di cemento armato
Cadono giù come fieno sconcimato
Di far sempre finta di niente
E porgere sempre la mano umilmente
A nessuno mai negarmi
Anche quando diventa più forte l'odiarmi dell'amarmi
Si sono stanco veramente
E purtroppo definitivamente
Ed a questo inesorabile morire
Mi spiace per tanti ma preferisco reagire!
Mentre voi continuate a non vedere
E far finta di non sapere
E prende solo quando vedete notizie in prima pagina di guerre e violenze
E solo allora pare ne avete conoscenza
Allora in massa vi unite
E gridate le speranze vi han tradite
E mi chiedo come fate a non sapere
Che violenze e guerre ci sono ogni giorno di queste tristi ere
Solo se si ha notizia di donne e bambini
Uccisi e violentati
Assumete aria da cretini
E gridate poverini erano tanto amati
Ma se sentite aiuto gridare
A chiudere le imposte vi date subito da fare
E sotto il cuscino affondate la testa
E peccato per chi resta
E se questo è il genere umano
Probabilmente è tutto meno che sano
E sono stanco, si stanco veramente
Di questo fare complice ed eternamente silente!
Si riserva ogni uso o utilizzo @copyright di Michele Melillo (in arte Escluso Mortimer)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento