domenica 2 aprile 2017

UN SORSO DI SOLE di ANNA COLLINI


E' a quest'ora
che apro la stanza
e faccio uscire la luna
che sfoglia lentamente
la notte e con il dito
assembla le ore da passare
tra un quadro d'autore ed
un roseto pieno di boccioli
arrampicati sulle mie mani
quelle che svolazzano tra
l'autunno e la primavera
sfiorando il rigido inverno
per poi ristrovarsi in estate
sull'aspettante riva, tra una schiuma
passata e quella ancor da venire.
Ma la notte è ancora qui
(o forse è andata via) comunque
è immota, non si vede l'alba
per poter ri-chiudere la luna
aspetterò allora, per poter bere
ancora tra un sillaba ed un'altra
quel sorso di sole!
Anna Collini / registrata

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento