giovedì 13 aprile 2017

TRENI E TRENI di MARINA MARINI DANZI


Sai che mi perderai
Nello scambio mancato
dell'unico treno
Lungo i binari
da altri tracciati
Sempre più' distanti
Estranei, quasi ostili
Mi perderai per sempre
Cogli il fiore
che rosso resiste
tra lo squallore
di un'esistenza a ore
Segui la vita
che sferraglia veloce
I treni sognati
che corrono verso l'altrove
su sconosciuti binari
Afferra tutte le coincidenze meravigliose
come quella che ci fece trovare
Un solo treno
un unico binario
per le nostre anime affini
Scorderemo i corpi
e tutto ciò' che e' reale
cio' che conta e non serve
Neanche una fermata
Correremo insieme
uniti nel cuore
per sempre
Marina Marini Danzi
13/04/2016
Diritti@riservati
Foto da web

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento