martedì 11 aprile 2017

SEMI D'ETERNO di ANNAMARIA VEZIO




Riempito ho l'attimo
d'ogni filo sospeso
Chele
di ragno amoroso
ne han tracciato le trame
Laddove simmetrie
han corroso il disegno
il telaio ha tramato
nuovi merletti
Inni di gloria
al momento che viene
ch'è nuovo
ch'è sano
ch'è seme d'eterno.
AmVezio@text&image

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento