martedì 25 aprile 2017

PRIMAVERA di BULLO ROBERTO CICCONI

Guardo insù. luce azzurra e serena,
una lacrima, il viso, mi riga,
gira in tondo quel falco che plana,
impaziente cerco, invano, una spiga.
Seguo un jet che disegna la scia,
nella luce del sole raggiante,
rondinella, col frac, vola via,
verso il nido con gente importante.
Primi fiori ricamano il prato,
passerotti di una vita fatata,
fanno a gara nel cielo infinito,
non v'è dubbio....Primavera è tornata.
24-04-2017.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento