giovedì 6 aprile 2017

PRIMA O POI di GIUSEPPE SPADERA


E già lontano il tuo cuore,
resta il profumo che hai lasciato.
Qui il mare sembra cullare l' anima,
che ha ancora qualche lacrima,
che non va via.
Ma prima o poi si calmerà.
La vita continua frenetica,
non si è accorta di nulla,
provo a seguire i suoi passi,
così diversi dai tuoi.
Prima o poi capirà,
prima o poi capirò.
Qualcosa di così bello
non è facile lasciarselo scappare.
Ma resta un cielo infinito,
dove potranno volare quei sorrisi,
che ancora conservo con me,
li seguirò da qui,
da questa panchina,
dove abbiamo lasciato un po' di noi.
La vita non si è accorta di nulla.
Prima o poi capirà,
prima o poi capirò.
Giuseppe Spadera

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento