domenica 30 aprile 2017

CHE di MARINA MARINI DANZI


Che il mio sentire
sussurri il suono che serve
sia chiara la luna
Che ti sfugga un sospiro
e la seta del mio bacio
dolcemente ti sfiori
Che il tuo cuore pulsi col mio
e mai tu ti senta solo
Sfodererò la mia spada
stenderò il mio mantello
Con perle di sacra rugiada
incoronero' la tua fronte
Stringero' forte la tua mano
Non avrai piu' paura
Perche' nulla di piu' potente esiste
oltre la luna
Marina Marini Danzi
Foto Celsi Angelo
Diritti@riservati foto e testo

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento