mercoledì 22 marzo 2017

PER NON MORIRE di LUIGINA SCUDIERO


Vivo a metà,
tra la mia ombra
e quella che era la tua luce.
* Si, era...
era l'euforia di averti mio
trascinata via
dalla velocità del vento.
Forse starai sorridendo
forse starai amando un'altra
* forse...
quanti forse scompigliano la mente
in quell'appiglio dove l'orizzonte
sconfina tra cielo e terra.
Sanguinanti le mie mani
non vogliono lasciar la presa
celando quel desiderio
di averti ancora accanto.
Fedele al mio amore
attendo nell'attendere il tuo ritorno
fino a quando il mio respiro
si nutrira' di speranza
* per non morire.
(Luigina Scudiero)
© LG. 633/1941
Imagine to Google paint

1 commento:

Lascia il tuo commento