venerdì 31 marzo 2017

MAURIZIO ALBANO


Cupa è la maledizione nera
aspetta nel sospiro l'attimo fatale
E l'attimo arriva, e come scheggia impazzita colpisce dove trova spazio.
L'anima grida basta, ma grida ormai nel deserto

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento