martedì 7 marzo 2017

LAMPEGGIARE di RENATO FEDI

Improvviso appare al mio pensare
il lampeggiare di luce tra i ricordi.
Giorni che notte più non disperde,
del vivere ricolmi, di nettare rigonfi,
giorni che carne diede al suo furore,
di corse tra le dune nell’umide albe,
di gioventù e d’amori assaporati.
Improvviso cessa poi ogni lampo
preso alla rete di pescatrice vita,
chiuso tra i ghiacci di età passata.
(1969)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento