martedì 28 marzo 2017

IL TEMPO CHE VORREI di EMILIA SIMONETTI




Vorrei il tempo di fermarmi...stare zitta
e guardare l’orizzonte senza la paura
che svanisca il cielo...
Vorrei il tempo per pensare senza l’angoscia,
di decidere...per perdermi tra la folla
senza restare schiacciata dal pregiudizio
della mia apparenza ,
vorrei il tempo per ascoltare
chiunque abbia qualcosa da dirmi,
il tempo per raccontare l’ultima favola...
prima che un lupo mi divori .
Vorrei il tempo per fare l’amore...lento
come se le ore fossero gocce di assenzio...
e la brocca a contenerle, infinita .
Vorrei il tempo
per comprendere chi non riesce a capirmi ...
il tempo per dedicarmi un viaggio la cui meta,
fosse Dio...il perdono e la carità...
per tutti gli uomini fatti di pelle, di carne
e le stesse ossa che non hanno colore e razza .
Vorrei il tempo per scongiurare l’odio e le guerre...
per cambiare idea e rimanere coerente...
vorrei il tempo per salvare i bambini dal male
e vorrei il pane...e l’acqua per i poveri Cristi
scarnati dalla fame...vorrei il tempo di diventare
vecchia e saggia
per fare della mia vita un diario da sfogliare...
e per vedere sulla faccia di piccoli innocenti,
i miei lineamenti, ormai dissolti ...
Vorrei il tempo di bastarmi...
anche se il tempo non mi basterà mai .
by Emily
© Emilia Simonetti

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento