lunedì 27 marzo 2017

IL CERCHIO di ANTONELLA CALVANI




Io credo che la vita sia un grande cerchio in fondo
e comunque lo si guardi il cerchio è sempre tondo,
tutti gli accadimenti, anche i più remoti,
non son privi di logica, non sono così vuoti;
se come afferma il Vico la storia ha i suoi ricorsi,
il cerchio non si chiude con gli anni ormai trascorsi,
sarà forse per caso o forse sarà il fato
che nel passar del tempo riaffiori un po' il passato,
così non mi sorprendo vedendo il nostro ieri
che si è congiunto all'oggi, riempiendoci i pensieri,
ed è meraviglioso l'impeto dell'onda
che emerge dal ricordo e nel presente affonda
e dà al nostro trascorso un seguito che, penso,
fa chiudere quel cerchio, ed ecco...tutto ha un senso! AC
(da Lacrime di cielo)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento