lunedì 27 marzo 2017

GIANFRANCO CURABBA

Un fingimento calmo
l'agro verde di brina,
tanto sosta il silenzio
come un bacio spudorato
con forma incerta,
è solo un giorno,
fino a sera ed equipara il nulla.
Gianfranco Curabba

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento