lunedì 27 marzo 2017

CANCELLI MAI APERTI di HORION ENKY


Apro cancelli mai aperti,
dove i ricordi senza tempo
sbiadiscono come tuniche 
dimenticate per anni sotto sole,
decisioni prese ma mai rinnegate.
Affronto la vita com’è,
con gli alti e l’infinità dei bassi,
intoppi frappostisi nel cammino
di giorni apparentemente tutti uguali.
Un unico e fedele amico, un cane
che solidale non mi ha mai mentito e tradito,
come invece è solito fare l’essere umano.
Racchiudo la mia vita in poche cose,
un bagaglio messo insieme negli anni,
molte storie, ma perlopiù materiali.
Strano come possa esser facile perder la fiducia
camminando su queste strade,
deve gli ignobili ti percuotono
per derubarti l’anima,
facendo si d’indebolire la speranza,
che uso come forza per credere
che un giorno trionferà
nel cuore di ogni uomo l’amore.
 Horion Enky

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento