giovedì 9 febbraio 2017

RAGAZZA BIONDA di GIORGIO BISIGNANO


Ragazza bionda col sapor del mare
occhi scavano nell’immenso cielo
lo sguardo azzurro vaga là nel cosmo
sì che mirarti palpita il mio cuore.
Labbra vergini aspettano il ritorno
voglion colmare i perduti giorni
cerchi un segno fra astri luminosi
splende il tuo viso più di quelle stelle.
L'antico amore lo ritroverai
che nel profondo del tuo cuore alberga
ritorneranno i giorni tuoi felici
e sulla sabbia scriverai il suo nome
Bacerai l’acqua, ringrazierai il cielo,
la sabbia e il vento, l’aria che respiri
e sussurano l’onde il vostro nome
una eco lontana che riporta amore.
09-02-2017
Giorgio Bisignano
Dipinto di Roman Frances

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento