lunedì 20 febbraio 2017

MAURIZIO ALBANO


Procede spedito il destino
Si nutre di scelte
Oltre la montagna dovrà andare
Per poi discendere ancora
Nella valle troverà ancora
I ricordi sbiaditi e i rimorsi spettrali.
Non se ne cura, lui procederà oltre, e mieterà nuove vite,
Come vento passerà sulle teste di chiunque
Non riconoscerà nessuno

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento