sabato 18 febbraio 2017

FOCOLARE di UMBERTO DONATO DI PIETRO


Andiamo a riposare
No aspetta, voglio
Che la fiamma illumini
Ancora il tuo viso
La bellezza dei tuoi occhi
I tuoi bianchi capelli,
Fluenti e neri una volta
Voglio rivederti come
Quel primo giorno
Mentre scendevi giuliva
Ripida scalinata
Cantando un'aria di
Opera famosa
Tua agile andatura
Scarpette ballerina
Rossor delle tue gote
Eri tutta una bellezza
Ora ti ammiro al
Lustror di viva fiamma
Lascia che cuor mio
Ti dica
Sei ancor più bella
Umberto D. Di Pietro
Roma, 18 febbraio 2015
Foto reperita sul web

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento