sabato 18 febbraio 2017

DUE CUORI E LA LUNA di GIORGIO BISIGNANO




Quanto distante luna
ai nostri occhi ci appari
sulla montagna attendo
di luce il tuo abbraccio.
Di seta un raggio fioco
dipinge il volto nostro
divin bagliore doni
a noi mortali fiamme.
E su quest’aspra roccia
avvolti dalla luce
bacio le labbra dolci
che d’alchimia profumano.
Stringo la donna mia
tanta passione esplode
dentro due forme pazze
un’emozione viva.
Luna ruffiana mira
i luccicanti corpi
nell’incantata sera
delle due anime ansanti.
18-02-2017
Giorgio Bisignano
Drawing Pencil Art

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento