domenica 22 gennaio 2017

NENIA (ANNAMARIA SIRIANNI)




Una vita interrotta, uno amore interrotto
Sì spengono le luci su una lacrima di sangue
Come un coltello affonda nelle mie piaghe vive
Barcollo e cado nell'oblio di piccoli cerchi amari
Una due, mi quieto la sera è arrivata si allungano le ombre con visi deformi, sembrano ballare la mia danza finale
Mi dondolo piano piano sul ciglio del letto la mia nenia malinconica, nel mio piccolo cerchio si assopiscono i desideri....
sono finiti con sospiri amari
Ritorna il giorno, ma non ritorna la vita
Non la voglio
Annamaria Sirianni

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento