lunedì 9 gennaio 2017

INTEGRITÀ (GIUSY GIUSEPPINA CARTA)


Cosa ho da spartire
se non il fumo dei sogni
e le lacrime asciutte.
Un sapere muto
prende le distanze
su un ombra
che cerca di fuggire.
Il demone si specchia
nello stagno acquoso
dei miei occhi e ride,
è tremenda questa risata .
Giusy Giuseppina Carta

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento