domenica 22 gennaio 2017

IL SOGNO (UMBERTO DONATO DI PIETRO)

Bello il sognar d'amato bene
C' animo libera da buie pene
Senti cuor tuo vibrare
In dolce sensazion d'amare
Speri che alba lontan sia
Lunga la notte di tale fantasia
Abbraccio suo fremente
Soave prende la tua mente
Lo senti lì daccanto
Come d'angelo dolce canto
Infinita la notte allor sia
A lungo insista tale melodia

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento