domenica 22 gennaio 2017

IL GIOCO DEGLI SPECCHI (FAUSTO MARSEGLIA)


Tutto scorre veloce
come un film d’azione.
Ma è solo apparenza…
Nella fretta si ripercorrono
solchi già tracciati.
Ognuno va naufragando
nelle secche delle convenzioni
e smarrisce la propria identità.
Ognuno parla per luoghi comuni
e afferma falsi postulati.
Ognuno ritiene le sue convinzioni
verità incontrovertibili.
Ognuno si lascia suggestionare
dall’effetto caleidoscopio.
Non voglio credere agli orpelli…
nascondono inganni.
Non voglio seguire falsi idoli…
non hanno valore.
Non voglio lasciarmi
prendere da pregiudizi…
sono idee preconcette.
Non voglio guardare
immagini riflesse…
potrebbero essere percezioni
di specchi deformanti.
Non voglio guardare ombre…
sono solo proiezioni
di corpi sconosciuti.
Lasciatemi solo…
a inseguire pensieri,
a rincorrere sensazioni,
ad ascoltare il cuore
che riconosce veri
i valori e le emozioni
che danno senso alla vita.
(F.M.)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento