sabato 14 gennaio 2017

ACROSTICO di DOMANI È UN ALTRO GIORNO (MARTA GIACCAGLIA)




Dovunque tu sarai
Ombre del passato
Metteranno in vibrazione
Andirivieni di luce;
Nella nebbia che li avvolge
Il riaffiorare dei ricordi.
E' li che sarai forte
Userai la tua sostanza
Nulla è più potente dell'essenza.
Avrai cura del tuo cuore
la vita è il primo bene
Troppo a lungo trascurato
Resterai vinto dal passato
Oltrepassa il buio che t'avvolge.
Gioia sia di nuovi colori
Inzuppati nell'argento
Oro e rosso di passione
Rugiada fresca attorno a un fiore;
Nascerà il sole dalle ceneri del passato
Odora già di te il primo mattino.
Marta Giaccaglia

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento