lunedì 23 gennaio 2017

ANIMA FERITA di ANNA SERRA


Una figura sottile
S' aggira nella densa nebbia
Dei perché 
Cerca risposte che non arriveranno
Vacilla la ragione
Barcolla su un tappeto
Umido di pianto.
S' apre il cielo, inonda quel dolore
D'inutile misericordia
Dolore che non muta mai colore
Incide il cuore
Con lame acuminate
Ferisce l'anima.
S' insinua il vento
Ululando contro il fato
Sì fa strada un acre
Odore di sconfitta
Nulla può essere mutato
Anna Serra
Diritti riservati

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento