giovedì 15 dicembre 2016

TEMPO CRUDELE (GIORGIO BISIGNANO)




Tempo tiranno tutto è dovuto
le ingiurie gli inganni fino alla morte
e mentre la falce affila la lama
passi tranquillo su teste cadute.
Maceri vite, le storie, gli amori
nulla ti tange persegui la strada.
Non fermi il tuo tempo sulle are d’eroi
sepolte di molti per sempre le gesta.
Segui la via, ahimè, sempre uguale
d’urla d’angoscia tu ignori i sospiri.
Sfilare il tuo dogma su orme di storia
 lasci nell’uomo soltanto ricordi.
14-12-2016
Giorgio Bisignano
Foto web)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento