giovedì 8 dicembre 2016

‘O PUPARO E I MARIUNETTE (BELGIRO DI MARZO)


Inte é mane stà giustranno
stu puparo i mariunette,
n’ arlecchino co pinocchio
colombina é a palummella,
mentre scappa pantalone
co buttino é milione,
‘o puparo chiure n’uocchio
tanto a scena la criata,
cazzabuglio stu tiatro
sto guardanne ‘o sto ‘mbriaco,
spettatore io so nato
mentre tu ciaje ‘mbrugliato,
sti pupazzi nun so buoni
tutti penzano di jettà,
mala fina ca ‘l fanne
ma ‘o puparo sforna l’ate,
se ‘o spettacolo vuò cagnà
cagne ‘o capo ‘p campà.
B. Di Marzo

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento