lunedì 12 dicembre 2016

LUISA SIMONE


Ti grido...
Girati amore..
Che fai finta..
Di non udirmi...
Che continui..
Ad ignorarmi.
Guarda i miei
Occhi...
Pozzanghere di cielo..
Guarda le mie labbra
Dischiuse...
Rosse..
Umide
Che aspettano trepidante..
Le tue...
Non sentì..
Questa freccia
Che lacera..
Felice..
Senza far male
La carne...
Tutto questo
È lava ...
Che mi scorre
Dentro
È di nuovo..
Lo avverto
Quel
Desiderio
Che straripa
Che non contengo..
Io ti rivoglio
e ti riavro'...
La cenere...
Adesso è
fuoco..
Arde mi riscalda..
Di nuovo..
Il tempo...
Tornerà ad essere
Niente..
Perché il tutto è
Quello che ci
Aspetta..
Avvicinati
Adesso...
Spogliati
Di paura
Fammi tua...
Ancora...
Non fermare
Questa farfalla impazzita....
Fammi sfiorare
Di nuovo..
La vita.

(Luisa Simone)
12/12/2016
Tutti i diritti riservati@

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento