martedì 6 dicembre 2016

LACRIME GONFIE (ANNAMARIA VEZIO)




Avevo lacrime gonfie
nella gola
che rigida scoppiava
E nelle orbite tese
premevano gravide
Volevano scappare
sfondare
straripare
Ma la gola
s'inturgidiva
e lo vietava
Gli occhi
pronti a sfondarsi
lo vietavano
Le lacrime
rigide e crudeli
spingevano.
Ventotto agosto duemilaquattordici h 2,42
Ali di cielo ed. Litho 2015
foto pers.: "Nubifragio d'agosto 2016"

3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Grazie I Rumori dell'Anima, è un onore e una gioia ritrovarmi nel vostro encomiabile sito.

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento