sabato 10 dicembre 2016

AMARE OLTRE (GIORGIO BISIGNANO)




Sarò nella tua carne
gioir del corpo tuo
sì giovane e grazioso.
col dolce tuo afrore.
Sì bella sei alla luce
m’abbagli nell’oscuro
nell’alcova mi sazi
solo tu il mio amore.
Sei il mio santo graal
refugium peccatorum
la fonte che disseta
la brama dei miei sensi.
Struggente tu ossessione
ti penso ogni secondo
l’ultima mia donna sei
l’amore oltre la morte.
18-11-2016
Giorgio Bisignano
Dipinto di Marco Rubiero

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento