lunedì 12 dicembre 2016

AL MIO BABBO (NATALE) di SONIA FRANCO




Se non c'è un posto
ove incontrarti,
se non c'è un tempo
è come se
non esistessi.
Ma il cuore batte
come un tam tam
e scorrono immagini
di noi
patinate ed ingiallite
come in un vecchio
cinematografo ...
Sento la tua voce:
"Svelta, svelta ...casa".
Eppure siamo solo
in due dimensioni diverse
... un soffio ci separa,
lo sento papà ...
dal calore
del tuo ricordo
come braccia
amorevoli
a sorreggere
ed innalzarmi.
Era il tuo tempo
per andartene,
non il mio
per perderti.
Sonia Franco 🌹
12.12.2016
Foto web

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento