domenica 20 novembre 2016

SAREBBE LIBERAZIONE (ALBA CORRADO)




Sarebbe liberazione
dell'animo e del cuore
poterti piangere ora.
Tra le incertezze del presente
tra le amarezze
che scorrono nel sangue
tra le delusioni che
nello stomaco si accumulano.
Ma queste stupide lacrime
rimangono ferme ai posti di partenza
tra i tanti ostacoli presenti.
Rimangono silenti
come le mie parole
quelle che non ho saputo dirti
quelle rimaste chiuse in fondo alla gola.
Lo riapro sistematicamente quel cassetto per frugare e cercare
quell'amore tuo
che ho perso ormai per sempre.
Sarebbe liberazione
versarle copiosamente
come un fiume non più confinato
tra gli argini delle convenzioni...
...e lasciarti finalmente andare.
.
A mio padre
Alba Corrado © 19/11/2015

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento