venerdì 18 novembre 2016

IL PROFUMO DELLA TUA PELLE (VINCENZA IACUZZO)


Infinite valli
hai attraversato
per un abbraccio,
mi hai stretta
cosi forte
che quasi ero te,
ho estratto
il profumo
della tua pelle,
adesso è qui con me,
dal tuo bacio non profano
il respiro
di tutti i tuoi respiri,
un sussurro
rimasto sul mio cuscino
mi racconta
che avevo dimenticato,
ma dentro il tuo abbraccio
ho ricordato.
© Vincenza Iacuzzo

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento