lunedì 28 novembre 2016

IL CIGNO BALLERINO (BELGIRO DI MARZO)




Nei colori di un dolce tramonto
ho visto ballare un cigno festoso,
scivolava con punta di piedi
accarezzando il livello del lago,
era un sogno del vero
illuminando la scena,
colpiva il mio cuore con gioia
ed umore,
immortalavo il momento
tenendolo al petto,
quel danzare nell’aria
come piuma portata dal vento,
aleggiava leggero nello specchio
dell’acqua chetante.
B. Di Marzo

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento