giovedì 3 novembre 2016

GIOCONDA OLIANO

Quanto è grande
Immenso
mi immergo in questo
silenzio
volgo lo sguardo
intorno il nulla
muta l'anima
ode solo il tonfo
sordo del cuore
che cade nell'abisso
silenzioso di un canto
appena accennato
Voce stonata ha perso
le note della melodia
più bella
come piume leggere
s'innalzano nell'aria
ma restan mute
Nel gelido buio della
notte profonda
Gioli💞

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento