martedì 1 novembre 2016

GIANFRANCO CURABBA

La terra ha la voce di quel che
in noi esiste, mi è accanto
senza disprezzo,
il mio scandalo
d’essere esperto 
di storpiati legami
dove il vile s’infossa
senza vedere.
Gianfranco Curabba

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento