domenica 6 novembre 2016

CESARE MOCEO


"... perché in fondo abbiamo l'unica maniera di giustificare ciò che siamo e quella di compierci e compiacerci ogni attimo della nostra vita" (cesmo)
Conquistato dalla mia fragilità
Avvezzo a non accettare
alcun ruolo convenzionale
realizzo il mio vivere
immerso nella mia creativa solitudine
fatta di intime relazioni con me stesso
in compagnia di lontananze amate
divenute ormai proprietà dell'anima
E vivo nel mio essere
figlio padre marito e nonno felice
nell'esplorazione della mia interiorità
a rivalutare ogni mia dimensione
.
cesaremoceo
proprietà intellettuale riservata
Copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento