mercoledì 16 novembre 2016

ALBA CORRADO

Non è facile spiegare
cosa si prova aprendo gli occhi
e vedere che non ci sei
quel senso di abbandono
che pervade la stanza e l'aria che respiro.
Delle labbra e dei sorrisi
del tempo in cui ho aspettato
ferma sulle scale
non vedendoti arrivare.
Il mio nome, il mio odore
parole che non ho più da dire.
Ho dimenticato il dolore, la rabbia...
ricordo solo di non scordare com'è amare
proteggermi dalle paure ancestrali
che ho una vita e che non so spiegare
quando a questo cuore
fanno male anche le parole.
°°°
AlbaCorrado©15/11/2016

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento