lunedì 17 ottobre 2016

UN GIORNO AL FINIRE (ANNAMARIA VEZIO)

Lento un velo
dal mare s’innalza
Pennellate distratte
di blu

l’orizzonte esalta
Ali si spiegano
a tagliar la linea, lì
dove il mondo finisce
Resta fermo lo sguardo
sul velo pudico
che il viso del sole
lentamente occulta
Son occhi quei cirri
a tergo d’un tiepido vento
che scemando, accarezza
e con cura disegna
languidi occhi
di un giorno al finire.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento