sabato 1 ottobre 2016

QUELL' IMMUTO SILENZIO (LUISA SIMONE)


Mi arrivi...
Impetuosa
Con un clamore
Che non...sopporto
Con rumori
Che ormai odio...
Che non....voglio
Tu che sgretoli
Quest'immuto silenzio
Dopo la sua perduta voce
Dopo quei dolci
Richiami
Che mi carezzavano
L'anima...
No non posso..
Non voglio ne dimenticare
Né annullare..
Ti farei solo del male...
Vattene...ritorna
Dove la vita ti cerca
Dove la tua bellezza
È desiderata
Lasciami solo
Ad ascoltare
I'mmuto silenzio.....
Di una vita sognata
Nell' immuto silenzio
Io l'ho baciata
nell'mmuto
Silenzio io l'ho incontrata...
In una notte senza stelle
Improvvisamente
L'ho amata...
La sua perduta voce
Ogni notte mi chiama
Passa il tempo
Ma immutato..
È il tesoro
Che mi ha lasciato
Quel silenzio
Che nelle notti
Senza stelle.....
Mi porta..
La sua assenza..
Che mi riempe di una
Vita
Forse disonesta...
Falsa...
Costruita..
Per farmi
Più male
Appoggiata
Sull'irreale
Che mi fa' udire
Ancora...
La sua perduta voce...
Come
Dolcezza
Ormai..
Amara...
Come.spina...
Che mi punge
Delicata
Nell'immuto
Silenzio....
Io seduto
l'aspetto

..
01/10/2016
SIMONE
RESERV@
Tutti i diritti riservati@

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento